La produzione

Fasi controllate e certificate

Il ghiaccio prodotto “in casa”, anche con fabbricatori di ottima qualità, generalmente è fatto con acqua di rubinetto non filtrata e non depurata. Ecco perché questo ghiaccio è opaco e, a volte, possiede un “gusto” proprio. Il ghiaccio alimentare di Igloo Srl, ottenuto da acqua filtrata, purificata e infine sterilizzata con raggi UV, è invece completamente insapore e inodore. La purezza, inoltre, aumenta il potere refrigerante, allungando il tempo di scioglimento del ghiaccio.


Procedura HACCP

Per una totale sicurezza alimentare

La gestione del processo produttivo, della conservazione e della distribuzione, segue la procedura HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Point- Analisi dei Rischi e Controllo dei Punti Critici), al fine di garantire che il prodotto sia libero da rischi alimentari. Il confezionamento, in particolare, è effettuato automaticamente, senza nessun contatto tra il ghiaccio e il personale. Le buste che contengono il ghiaccio sono realizzate in polietilene per uso alimentare, resistente e sicuro. I cubetti sono pieni, garantiscono quindi una maggiore resistenza allo scioglimento. Il ghiaccio tritato, formato da piccoli cilindri compatti di ghiaccio puro, è più pratico da usare in virtù di un'umidità residuale ridotta a meno del 10%.
Inoltre la sua particolare consistenza lo rende molto più resistente al calore. I mezzi con cui Igloo Srl consegna il ghiaccio sono veicoli coibentati e refrigerati, perché il prodotto arrivi sempre a destinazione in perfetto stato. Igloo Srl è registrata presso la A.S.S. N.4 Medio Friuli con il numero IT 0610406287.

Certificazione haccp
Share by: